When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Museo Archeologhico

Domenica 26 Marzo avrete la possibilità di visitare il Museo Archeologico guidati da Cristiano Nericcio, geologo e guida escursionista ambientale, esperto in geologia applicata all’archeologia.

Per la visita guidata (in calce orari e modulo prenotazione) ai reperti del Civico Museo Archeologico di Sesto Calende, prevalentemente appartenenti alla Cultura di Golasecca, ed in minor misura al periodo romano e medioevale, lo spunto narrativo principale riguarderà le materie prime minerali utilizzate nei vari periodi e la ricostruzione degli ambienti del passato ma non mancheranno divagazioni come ad esempio quelle relative alle abitudini alimentari degli antichi golasecchiani.

Il Museo Civico di Sesto Calende raccoglie più di ottocento reperti archeologici, tutti legati al territorio di Sesto Calende e delle zone vicine, in cui il Lago Maggiore ritorna ad essere Ticino. Essi si distribuiscono dalla fine del III millennio a.C. fino al medioevo e permettono di seguire il popolamento e la cultura di questo comprensorio.

Lo scopo principale del Museo è la presentazione della Cultura di Golasecca, il principale fenomeno archeologico avvenuto nel comprensorio, di cui il museo ospita una delle più complete raccolte di materiali.
La Cultura di Golasecca nella prima metà del I millennio a.C. diede vita ad una delle maggiori concentrazioni demografiche dell’ Italia settentrionale protostorica.

L’esposizione è completata da materiale del periodo gallico, romano e dell’abitato alto medievale di Sesto Calende.

Il Museo Civico di Sesto Calende fa inoltre parte del Sistema Museale Archeologico della provincia di Varese (SiMARch) e della Rete museale “Alto Medioevo Lombardo V-XI secolo”.

Gli orari programmati delle visite guidate gratuite sono alle ore 11.00, alle ore 14.00 e alle ore 16.00. Gruppi massimo di 30 persone per visita guidata. Durata della visita 60 minuti.

Per prenotare la visita guidata al Museo Archeologico compila ed invia il modulo sottostante